Caffè
Bevanda principe come in quasi tutti i paesi mediterranei, l' Ellinikós kafés (caffè greco) si beve lungo la giornata e non a fine pasto. Viene servito in tazza piccola da locali detti Kafenía e lascia sempre un sedimento che non viene bevuto. In molti bar viene servito il frappé, una bevanda fredda a base di caffè istantaneo nescafè, acqua, latte e ghiaccio.

Dolci
Tipici della zona sono i dolci a base di pasta sfoglia, che troviamo in diverse varianti anche nei paesi vicini. Tra questi il Galaktomboúreko (sfoglia e crema), il Kataífi (sfoglia filettata ripiena con mandorle tritate e bagnata con sciroppo) e il Baklavás (strati di sfoglia alternati con mandorle tritate e miele), quest'ultimo molto comune anche nella vicina Turchia.
Com'è tipico delle zone del bacino mediterraneo abbondano i dolci a base di mandorle, come i Kourambiédes, o di frutta secca e miele, come i Melomakárona (alla cannella e miele ricoperti con pistacchi) e i forni producono svariati biscotti molto simili a quelli che si trovano comunemente nelle regioni del Sud Italia.

Vini
La Grecia è tradizionalmente un importante produttore di ottimi vini, di cui il più noto è la Retsina, un bianco secco resinato. Citiamo anche il Kokkineli, un vino rosato secco e meno resinato del Retsína, l'Achaia Clauss e il Robola di Cefalonia. Ricordiamo, inoltre, il Mantineia di Tripolis, il Naoussa, al sapore fruttato, il Rapsani dal Monte Olimpo, il Nemea, il Cambas, il Boutari, l' Agioritiko dei preti del Monte Athos, e il Goumenissa di Naoussa, nero e amaro. A questi si uniscono vini dolci come il Mavrodafni di Patrasso ed il Samos, dolce e affine al Vin Santo, che, solitamente, si accompagna con formaggi. Completa il panorama la produzione di Cognac come il Metaxa, il Cambas e l'Achaia Clauss.